grazie

9-ottobre-2016-albeggiare

Alba di rosa dopo la pioggia del sabato, ansia gioia timore e desiderio di poter abbracciare finalmente una persona con cui scambio messaggi da diversi anni e che fino a questa domenica benedetta non avevo ancora incontrato. Anche se le nostre anime si erano già riconosciute e affezionate. E intanto stendevo i panni ai primi raggi di sole…

9-ottobre-2016-sole

Poi in tre alla stazione, con Viola che non aveva ancora visto un treno arrivare e

9-ottobre-2016-stazione

Sandro stanco, ma contento di accompagnarmi a prendere l’amica diventata presenza fisica oltre che anima affine con cui condividere on line e per email e sms e …
Benvenuta a Firenze, Roberta!

9-ottobre-2016-viola-sandro-e-roberta-alla-stazione

Ti sei conquistata la fiducia e l’affetto della monella all’inizio un po’ sulle sue (ma stasera alla tua partenza piangeva e mentre il mio sposo ti riaccompagnava alla stazione si è addormentata sussurrando: “mamma, ma domattina facciamo colazione con Roberta?”)

9-ottobre-2016-roberta-e-viola-santa-maria-novella

Abbiamo fatto le turiste nella mia città, strappando sorrisi e foto ai turisti stranieri,

9-ottobre-2016-con-roby-in-piazza-della-signoria

mi hai impedito di fare a botte con un rompiscatole (sì, sono parecchio fumìna, non se l’aspettano quelli che credono di potermi trattare male impunemente per l’aria indifesa che mi porto a spasso). Non scorderò mai la tua faccia davanti alla mia ira 🙂

9-ottobre-2016-viola-sulla-cacata-dorata-in-piazza-della-signoria

(omissis)
9-ottobre-2016-viola-in-piazza-della-signoriaPassi e parole, sorrisi e salti nelle pozze

9-ottobre-2016-viola-e-le-pozze

e un giro di giostra ancora

9-ottobre-2016-sulla-giostra-pernacchie

Tra Ai Weiwei

9-ottobre-2016-gommoni-sulle-pietre

e un Clet

9-ottobre-2016-un-clet

hai portato il sole a Firenze e fatto il miracolo di far mangiare a Viola la pizza (pomodoro e formaggio compresi, non solo il bordo di semplice pasta… e solo noi sappiamo che cosa significhi in questo momento), mi hai regalato le tue lacrime e le tue risate, un bellissimo libro di Matteo per la mia piccina
9-ottobre-2016-il-gatti-con-gli-stivali

e … il dono incredibile che è stato occasione per questo incontro tanto atteso e troppo spesso rimandato. Ma non se ne può parlare ora.
Soltanto… GRAZIE