amiche

L’amica Luna, sempre, con il suo corteo di stelle e pianeti…

e le amiche lunatiche con cui ci si ritrova lassù, appuntamento di pensieri se la distanza a terra si misura in diversi chilometri.
E le nuvole verso occidente, quando il sole si prepara a lasciare il cielo alle altre stelle

e le sorelle nuvole si colorano

come le colline che abbracciano Firenze.


Con la campanella “chiama angeli” dono della Strega lontana e con il poncho di lana viola in prestito dall’amica tifosa vicina,

Alessandra, aleviola75, compagna di Curva Fiesole e ora fata madrina per Viola,

che ci sta procurando, tra doni e prestiti, tutto quel che occorre per la gravidanza e per i primi mesi di vita della nuova viola,

come l’ovetto per portarla a casa dalla Maternità e poi in giro…
E nella foto mi son venuti anche i panni stesi… e la maglietta della Bruja, quella che  lei indossava mentre aspettava Rebecca e poi Nicolò. Come Ale portava il poncho viola mentre aspettava la sua dolcissima Irene. E ora scalda me e la mia pancia.

Che bell’abbraccio lasciarmi avvolgere da quel che accarezzava la maternità delle amiche…

il nostro Bai Jia Bei, ancora colori e calore

Il 5 settembre, dall’amata Maremma, era arrivato un pezzo prezioso per il nostro puzzle di stoffe,

con gli auguri della ScrittricEtrusca. Grazie Zoeal, non dimentico quanto ci si scriveva nell’altro altrove, quando i nostri sogni non si erano ancora fatti desideri incarnati.

Il 7 settembre, da Milano, tutto il calore di un affetto nato in rete e diventato amicizia tra un treno per Parigi e molte confidenze…

grazie, Simona e Massimo! E una carezza al Biondo teppista che vi movimenta la vita.

Oggi, appena tornata dal prelievo per le analisi… doppia sorpresa:

da Casamassima …in un sacchettino viola,

il Sole dal mio cuor di girasole.

Grazie, Mati e Carlo. Un sorriso alla vostra Monella (sempre più bella)

E da Verona tanti cuori senza timore di veder storcere il naso alla nuvola teppista

e un bavaglio viola per Viola dalla leprotta cioccovanigliata. Grazie, dolcezza 🙂