Un sabato da favola

e fuga nel Paese dei Balocchi.

Dove le bugie hanno il naso lungo e si vedono subito 🙂

Ieri, sabato 2 luglio, una gita a Collodi, nel Parco di Pinocchio con Viola e Sandro.

Ci eravamo già stati quando era più piccina, forse fuori stagione, almeno la seconda volta, perché non ricordavo tante attività per i bambini,

come il laboratorio della fata

e la caccia al tesoro con i pirati…

caldo era caldo anche lì, ma tra le piante l’aria circola e si stava decisamente meglio che a Firenze.

e poi una visita anche allo storico Giardino Garzoni con la fantastica Casa delle Farfalle

Grazie

PS come si stava bene nella grotta dei pirati! Fresco, quasi freddo

scatti belli alla mia ballerina

una delle foto ‘scartate’… tutte belle

Dopo circa tre settimane dallo spettacolo al Teatro Puccini, la splendida maestra, coreografa e direttrice artistica di Poiein Danza, Chiara Fiaschi, ci ha inviato un album di foto fatte a modino, dal fotografo Alessandro Botticelli. Oggi, a tre settimane precise dall’esordio in scena della mia bimba, ho scelto alcuni scatti, commossa, incantata, felice per la sua passione bella.

Dall’album delle prove in teatro, senza i costumi di scena:

Dal balletto in bianco e azzurro:

Dal balletto ‘russo’ (si potrà scrivere?)

Con l’ombrellino:

Tirolese:

E tante altre, con le altre stupende danzatrici in erba e roselline tra i capelli…

Applausi non di circostanza alla Maestra Chiara, a Laura Sarri e a tutto lo staff che ha regalato due ore di spettacolo coinvolgente a noi e una formazione seria e gioiosa alle nostre bambine, perché non è affatto detto che il balletto classico debba far ammalare di perfezionismo senza emozione o di anoressia. GRAZIE

Viva la danza!