Nonna, mi manchi ancora, ma sei

Sei anni dopo, ancora mi viene a volte la voglia di fare quella telefonata o andare in bus per “chiedere a nonna Gabriella che cosa pensa di… ” e fino all’ultimo giorno della sua vita lunga e traboccante amore ci ha stupiti con le sue risposte uniche e le sue domande intelligenti. Oggi anche la sua assenza mi parla. GRAZIE

Sei nella gioia senza fine, sei passata alla vita che non passa…
e sei nel mio cuore. Ci sei sempre.