a spasso nella nebbia

Risveglio ovattato a Firenze, oggi avvolta da una nebbia insolita e spessa, 

ancora fitta stasera a smorzare luminarie e rumori.

4 Gennaio 2020 nebbia di sera da casa.jpg

Con la nebbia tutto sembra più lento, morbido e soffice.

La passeggiata alle Cascine oggi mi è sembrata un sogno,

lungo le rive del fiume,

non sembrava di essere a Firenze…

aria bagnata, silenzio di umani,

versi di uccelli, voli maestosi…

punti di riferimento cancellati, 

distanze accordate ai respiri e ai pensieri, non alla vista… 

esperienza affascinante.

Tra le curve dell’Arno, 

le foglie, i rami e i rari umani.

Grazie!