un mare di emozioni… ricordo del mare

Forse in una vita precedente ero un pesce? Non credo alle esistenze multiple, ma da qualche parte dentro di me c’è un richiamo invincibile al mare vero. Se già nuotare al largo mi rimette al mondo, come un grembo sconfinato il mare aperto, fuori dalle baie e dai ripari di scogliere e promontori, mi accoglie e mi abbraccia e mi regala la pace che altrove stento a trovare.
A volte mette i brividi, può fare anche tanta paura, ma lì come in pochi altri contesti sento la magnifica ricchezza dell’Amore che ha creato tutto. E allora sono brividi di emozione e gioia commossa, non di paura.

Solo che avevo promesso di non avventurarmi oltre la Punta da sola.
Ora la nuvola è mamma e deve rispettare doveri prima ignorati, come non mettere a rischio la pelle… questa estate, in agosto, qualcuno mi ha accompagnata e mi è stato regalato un sogno realizzato.

Solo ier sera il Mago della luce, grande fotografo, vero amico e ottimo nuotatore, mi ha mandato gli scatti della nostra nuotata oltre la Punta di Fetovaia… 

…gli scogli dietro la Punta non si vedono dalla riva,

la barca a vela non era nostra o saremmo arrivati in Corsica (ma l’estate prossima magari ci si prova a nuoto, come i messaggeri del mare… oggi è il compleanno di uno di loro),

Con la testa sott’acqua mi scordavo tutti i pensieri brutti…

Senza maschera, senza pinne, solo con il costume (e solo per decenza), confusa con i pesci veri e le onde oltre la baia.
Poi una gita in canoa, per la prima volta mi sono divertita a remare su una specie di kajak…

e tornata quasi alla base, che bel riposo per braccia e gambe felicemente stanche!
L’ho già detto che amo il mare?
E che all’Elba sono felice?
Quanto manca alla prossima nave per la mia isola?

 

Ricordi colorati per i momenti di buio.

GRAZIE

4 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Marisa
    Ott 28, 2017 @ 07:01:28

    ti voglio bene Caterina

    Rispondi

  2. Roberta
    Nov 02, 2017 @ 17:52:56

    Un piccolo (grande) sogno… nuotare insieme….
    bellissimo post, GRAZIE.
    Ho fatto l’ultimo bagno a fine ottobre, ma … non è la stessa cosa.

    Ti abbraccio forte. Questo post (o) lo sento mio… sono ri,nata dal mare, e ce lo dobbiamo sempre portare dentro e addosso, – perché è da là che tutti veniamo.. forse.
    Ti lascio un bel brano in tema, e ti ringrazio per permettermi attraverso le tue pagine (porto e ponte sicuro per me), di lasciare briciole di pensieri, che altrove non escono più.

    Ti abbraccio con la speranza di rivederti presto, e di nuotare un giorno insieme, magari con Matteo e Viola. Grazie per le tue preghiere, .. sei SEMPRE nelle mie.

    Zia Roby

    Rispondi

    • bricioladinuvola
      Nov 02, 2017 @ 22:55:52

      sì, nuotare insieme, magari con Viola e Matteo. Poche cose a questo mondo sono inguaribili e irrimediabili, per tutto il resto ci vuole acqua salata: lacrime, sudore o mare

      Ti voglio bene, Roby, tienimi che ti tengo.
      Prega per me, prego per te

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: