briciole dolci

24-11-2016-cheesecake1

briciole di biscotti con burro lasciato sciogliere dal calore della stanza (o fuso in un pentolino per chi ha fretta), mentre fuori pioveva. 

24-11-2016-cheesecake2-burro

mescolare, mescolare… qui si gira tanto il mestolo.

24-11-2016-cheesecake4-biscotti-burro-e-due-limoni

Spianare su teglia ricoperta di cartaforno anche se non andrà in forno, ma in frigorifero per almeno mezzora 

24-11-2016-cheesecake-5-in-teglia

(la mia base ci è rimasta un’ora buona, messa in freddo prima di correre a riprendere Viola all’asilo, 

24-11-2016-cheesecake-6-in-frigo

tirata fuori con lei che preferiva la schiacciata all’olio di Tato Pane)

24-11-2016-cheesecake-e-viola-magna-schiaccia

E preparare la crema (o ripieno) con ricotta, philadelphia, panna, limone…

24-11-2016-cheesecake-7-crema
e frusta (o due forchette… la mia frusta da panna si sta rompendo, vanno bene anche due forchette e girare con tanta energia come cinguettava Viola… piccola sadica “dai, mamma, forza, più veloce, più energia!”), 
24-11-2016-cheesecake-8-frusta

come ci voleva energia per grattugiare la scorza dei limoni con la grattugina a prova di bambini (gratta una …bip!), 

24-11-2016-cheesecake-10-limone-succo

unire lo zucchero a velo, 

24-11-2016-cheesecake-11-zucchero-a-velo

resistere alla tentazione di finire a cucchiaiate quella dolcezza bianca…

24-11-2016-cheesecake-12-rimescola

soprattutto al momento di versare sulla base la soffice tentazione, 

24-11-2016-cheesecake-13-versa

ma ripulire la ciotola col dito è goduria concessa

24-11-2016-cheesecake-14-ripulire-col-dito

Ore di frigorifero (alla fine mi ero stufata di aspettare e ho messo in freezer…la prossima volta direttamente nel ghiaccio, ma qui parlo delle prime volte e questa era la mia prima volta alle prese col cheesecake) prima di fare la glassa con zucchero, amido di mais e limone…

24-11-2016-cheesecake-16-zucchero-a-velo-e-limone

per farla così gialla t’ha’ voglia a cercare limoni di Sorrento… o colorante alimentare o mezzo cucchiaino di curcuma.

24-11-2016-cheesecake-18-colora-con-curcuma

E si era fatta notte…

24-11-2016-cheesecake-19-copri-di-glassa

…però bello andare a letto dopo aver messo fiori di zucchero sulla glassa. 

24-11-2016-cheesecake-20-finito

Dopo una nanna in frigorifero, oggi altri fiori di zucchero se ho tempo… poi ci sarà una merenda speciale.
Ingredienti: una bambina affettuosa e vivace, un amico di scuola o un’amica…e un po’ di nuvole in cielo e voglia di fare nuvole di panna.
Per il dolce, invece, stavolta anche un po’ di dosi 😉

Ingredienti per la base:
biscotti (tipo Digestive o Grancereale… io ho preso quelli ai cereali del supermercato) circa 200 grammi
burro (un panetto da 125 grammi va benissimo)

Ingredienti per la crema …cheese 🙂
ricotta di mucca 500 grammi
Formaggio fresco spalmabile (io ho messo il Philadelphia) 250 grammi
Zucchero a velo (anche vanigliato, volendo… e io volevo) 150 grammi
Succo e scorza grattugiata di due limoni
Panna fresca liquida 100 grammi (a me ne è cascata dentro un po’ di più)
miele al posto della gelatina in fogli (non mi ispira la gelatina alimentare ricavata dal maiale… )

Ingredienti per la glassa:
ancora succo di limone (altri due limoni grandi o tre piccoli),
amido di mais (Maizena) 50 grammi
Zucchero a velo (vanigliato o no) 100 grammi
Acqua (un bicchiere colmo)
curcuma (mezzo cucchiaino) per colorare
Decorazioni a piacere (fiori di zucchero, fettine di limone…)

 

Un frigorifero e tanta pazienza

 

 

6 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Phlomis68-Volpinablu-Antonella
    Nov 25, 2016 @ 13:47:40

    Buona merenda♥

    Rispondi

  2. zia Roby
    Nov 25, 2016 @ 19:17:28

    WE!!!! astrabbbbella !!! ma te’ la prova del cuoco l’a’ ti fa un bafffo !!!!!!!!!!!!

    e chi ti ferma piùùùùù????? Non HO parole.Che per toglierne a me, ce ne vuole.
    Ti dico, solo CHE, io ho proprio fiuto, per le Persone, quelle con la Maiuscola.
    Non mi sbagliavo: ero certa. Ho avuto difficoltà nel leggere.. molte volte, MA, le persone, difficilmente mi sbaglio !!

    brava, sono molto contenta. Mi hai fatto venire fame. Oh, oggi, ho pulito anche io, col pensiero tuo! e che cosa bella, fare le cose semplici. Non sto ai tuoi livelli, io sono proprio sul semplice semplice, MA, devo riprovare a fare il mio ciambellone (storto), se ci saranno problemi col forno lento, lo farò riparare…

    riusciranno i nostri eroi?

    : )

    BRAVI, ma proprio tanto tanto tanto.

    : )

    Saluti “speciali” a Viola, diglielo sai , ma tanto l’hai già fatto, che oggi ha fatto una cosa, insieme agli angeli, e non è tanto per dire…eh.

    Tu sai.

    Oh! mo’ ti mando una mela, eh!

    Rispondi

  3. zia Roby
    Nov 25, 2016 @ 19:17:57

    🙂

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: