Mille giorni

Mille giorni di vita tra noi, mille giorni dalla tua nascita, piccola Viola che cresci in fretta e dai senso nuovo a tutto. 
Gioia inattesa, responsabilità a volte schiacciante (specie sulle incrinature già fatte dalla vita passata a quest’anima e pure al corpo), fonte di felicità pura e stanchezza indicibile… grazie per esserci.

5.11.2015Tra le foglie gialle in danza nel vento e ai tuoi piedi, principessa ribelle, dolcissima capellona, testa dura, ogni riccio un capriccio… ti amo, piccina! E per te cerco di soffiare via con quel vento ogni angoscia, i pensieri grossi e le ansie inutili