Light it up Blue

Paris blue

La paura assume le sembianze di mostro e divora giorni, affetti, rapporti umani. Desertifica e attacca. Più siamo soli più attacca. Soprattutto la paura di sapere, di dare un nome a qualcosa che accade. Ma quando la paura ha un nome, ha anche volti di persone con le quali la possiamo condividere. Non ci sono soluzioni definitive, ma strategie, che già qualcuno ha trovato e che mette a nostra disposizione. La stessa strada maestra, anche se percorriamo sentieri diversi. Il momento, il modo e il tempo in cui viene restituita una diagnosi è fondamentale. E’ come cadere, ma per rialzarsi e provare a camminare di nuovo. Certo, con modalità diverse, aggiungendo compagni di viaggio che conoscono bene la strada, ai quali daremo la mano per sentirsi più sicuri.
Il nostro pensiero dedicato al 2 Aprile Giornata Mondiale per la consapevolezza dell’autismo.

(Piccino Picciò Onlus Associazione genitori neonati a rischio)

aspen in blueIn tutto il mondo, oggi, città con edifici e monumenti illuminati di blu per fare luce e dare voce … contro gli “spettri” dello spettro autistico. Non è nel silenzio, nella paura e nella solitudine che si affronta.

centerstage_lightitupblue_4-1-15

 Anche in Italia.

2 Aprile GM dell autismo

p.s. Viola sta guardando e manda bacini a tutti i bambini e alle stelle blu (sul suo lettino lenzuolo e cuscino con stelle blu)

6 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Roberta
    Apr 04, 2015 @ 00:46:28

    Grazie con tutto il mio cuore. In ritardo..
    ti scriverò presto.
    Grazie per questo bellissimo post, che dimostra da solo la meravigliosa persona che sei Caterina.
    Quello che scrivo non è dettato solo dalla riconoscenza della tua sensibilità, ma è qualcosa di più; il volere capire, il sentire, il voler andare oltre.
    Abbraccio te, con affetto, e la piccola Viola, dolcissima, come te.

    BRAVE.

    E grazie.. anche da parte di Matteo.

    🙂

    eravate con me, ieri.

    Rispondi

  2. Roberta
    Apr 04, 2015 @ 00:47:11

    con NOI, volevo dire. Con me e MATTEO.

    Sono talmente stanca, che .. so’ che mi capirai.

    Rispondi

  3. Roberta
    Apr 07, 2015 @ 17:35:49

    Si, infatti lascerò il link. 2 aprile sempre.
    la fotina è del giardino dei tarocchi? quella del nick dico:-) magari mi sbaglio!

    Rispondi

    • bricioladinuvola
      Apr 08, 2015 @ 00:25:55

      sì, “avatar” ritagliato da una foto nel Giardino dei tarocchi, quando Viola era nella mia pancia e ancora non sapevo se sarebbe stata Viola o Lorenzo e chiamavo “Mimmi” l’essere che mi cresceva dentro ❤

      Rispondi

  4. Trackback: Consapevolezza, in blu | briciole di nuvola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: