Addio, nonna Gabriella, grazie di tutto

rosa bianca per nonna

Stamattina è morta la mia nonna.
Non ho fiato che per piangerla, distratta solo dalla monella amorosa … ora che Viola dorme, nessun riparo alla piena del dolore.
Non era giusto che soffrisse ancora, ormai ridotta a pelle e ossa e dolori e smarrimenti… stava perdendo anche la memoria, lei, la donna più intelligente che abbia conosciuto. Non potevo chiederle di resistere ancora, ma già mi manca.
E il vuoto che ci lascia non si può raccontare, il pieno di amore che ci ha dato ci dovrà bastare per trovare almeno una briciola del coraggio che sempre ha dimostrato nei suoi 104 anni di vita senza risparmio di sé.

Due guerre, tre figli, tanti alunni, tanti nipoti e … anche bisnipoti. Sei riuscita a veder nascere Viola, la prima bimba della tua prima nipotina.

2.3.2013 con Gabriella e Viola a casa di nonna

E l’hai vista imparare a camminare, contare, ridere, cantare… anche se non ho foto recenti con te e lei insieme. Stavi male.
Ti ricordo con la luce strana che ci abbracciava  l’anno scorso tutte e tre, tre generazioni di donne innamorate della musica e dei colori…

14.7.2013 con Viola da nonna Gabriella luce strana

12 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Grazia Pave
    Nov 11, 2014 @ 16:38:13

    Ti abbraccio e mi unisco al tuo dolore. Almeno ti ha lasciato un bel ricordo, è vissuta abbastanza anche per conoscere Viola. Piangi, se può farti bene.

    Rispondi

  2. arancioeblu
    Nov 11, 2014 @ 18:14:15

    non si è mai pronti.
    coraggio.

    Rispondi

  3. adamsmith76
    Nov 11, 2014 @ 19:09:35

    Anche io mi associo al tuo dolore CATE. Certo stava soffrendo però il distacco terreno è sempre triste. Ci hai fatto conoscere tramite i tuoi post nonna Gabriella e ce l’hai fatta amare come fosse anche nostra. Foto stupenda quella delle tre generazioni. Un abbraccio

    Rispondi

    • bricioladinuvola
      Nov 11, 2014 @ 21:59:00

      … che poi le generazioni sarebbero quattro, tre di donne, il tramite il mio babbo che oggi sembrava un bambino…

      So che le volevi bene anche senza averla mai incontrata di persona
      Grazie

      Rispondi

  4. argiapidetacchino
    Nov 11, 2014 @ 23:13:30

    Tante cose vorrei dire, ma ogni parola sembra vuota e banale. Scrivo solo che per me è stato un grande onore averla conosciuta ed essere entrato nei suoi pensieri

    Rispondi

    • bricioladinuvola
      Nov 12, 2014 @ 09:26:10

      Ti voleva tanto bene e avrebbe apprezzato le tue considerazioni sulla data e l’ora, con la mente matematica che aveva. 11.11 alle 11 e 11 e di martedì come quando era nata (e solo tu lo potevi sapere)

      Rispondi

  5. training_scholar
    Nov 13, 2014 @ 10:49:50

    ti abbraccio tanto: lascerà una grande eredità in tutti voi

    Rispondi

    • bricioladinuvola
      Nov 13, 2014 @ 14:32:54

      Grazie Ody, sapevo che non mancava molto tempo e che questo momento mi avrebbe strappato il cuore…però, come sempre, finché non ci passi non sai quanto sarà dura
      Gabriella vive in ogni mio ricordo, gesto, pensiero…spero viva in quella luce eterna che da qui proviamo a immaginare

      Rispondi

  6. Trackback: Fine. E non solo di un anno | briciole di nuvola
  7. Trackback: Nonna, mi manchi | briciole di nuvola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: