sorelle nuvole, fratelli pini…

Lei è del ’26, ma è da sempre nei sogni miei…

foto presa in rete, non ero allo stadio, purtroppo

Ieri la Fiorentina è tornata a giocare. Da due anni a Firenze mancava un’idea di gioco, un’anima di squadra.
Ieri, vittoria viola a parte, ho rivisto giocare a calcio sul manto erboso del Franchi.

Oggi la Viola compie 86 anni …un regalo ieri, in anticipo. E un regalo oggi per tutta Firenze: la pioggia, finalmente!
Rinfrancata dal temporale, torno a gustare i nuovi ricordi elbani, scorta di gioia per i mesi a venire.

Mi manca già il profumo bianco del giglio, dicevo, ma i fiori del mio nido tra scogli e stelle sono tanti, bianchi e viola

e bianchi e rossi a Porto Azzurro

e poi a Marina di Campo, dove vive Adriano (meraviglioso abbracciare con le braccia chi ho imparato a conoscere on line) con la sua sposa e il figliolo,

(ricordi magnifici, senza parole…)

e fino a che la pancia che cresce me lo consente, ovunque, anche a Marina di Campo, abbraccio i pini

e sempre amo le sorelle nuvole

che portano acqua alla terra che ha sete, danzano nel vento agitando le onde anche nella placida baia di Fetovaia

e donano aria più fresca, persin nella conca afosa che è Firenze, nella coda sfinita di  questa torrida estate

P.S. nel mio stato lo stadio mi è stato vietato (andassi in tribuna… e non il mio stile! Ma saltare in Curva con il pesciolino dentro non è consigliabile, no). Partita vista al cinema parrocchiale, tra vecchini e preti… comunque uno spettacolo.
E visto che non mi riesce non parlar di Fiorentina, anche pensando all’Elba, metto qui le figurine dono di Adriano, trovate sull’asciugamano dopo una bella nuotata… grazie!

4 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. argiapidetacchino
    Ago 26, 2012 @ 12:55:17

    Tre settimane meravigliose. Vacanza bellissima e indimenticabile e settimana fiorentina nel caldo, ma anche nella ludica libertà. E il finale colorato di viola ci porta a sognare! Da domani si torna alla triste routine, ma nella nostra realtà cresce un futuro Amore comune e questo ci darà ulteriore forza e voglia di vivere, sempre insieme!

    Rispondi

  2. adamsmith76
    Ago 26, 2012 @ 17:13:10

    Niente stadio per il pesciolino…ma che diventi viola però. Se non di nome almeno di fatto .. 🙂 E magari tifoso di Montolivo! 🙂

    Rispondi

    • bricioladinuvola
      Ago 26, 2012 @ 17:38:19

      è già viola nel DNA, presto si saprà se sarà di nome Viola … o Lorenzo 😉

      Montolivo resta nel cuore della sua mamma e forse anche del suo babbo, ma ormai non è più un giocatore della Fiorentina… Riccardo ora veste rossonero 😦

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: