occhi al cielo

sentita forte la scossa brutta di ier sera ( e quelle dopo… col pensiero agli amici e anche agli sconosciuti che vivono dove la terra trema sul serio, se sento smuover la sedia e vedo oscillare la piantana da Firenze… va bene che sto al quinto piano e son di nervi ballerini, ma non oso immaginare come le sentono in Emilia ‘ste scosse), primo conforto distrarmi con le foto alla Luna

con volo di rondini, prima, al tramonto, poi con le nuvole a farle corteo

con un ciuffo di nuvole spettinate dal vento

così grande e vicina da sognare di respirarle accanto

meravigliosa nel cielo sopra Firenze

e quasi piena, piena oggi, ma stasera sarà nascosta forse nel cielo coperto…
sì, ci mancava solo il temporale… annunciato ier sera dalle sorelle nuvole

p.s. invece le nuvole si sono aperte per lasciarci ammirare anche stasera la Regina della notte