a piedi nudi sul palco

e ieri pensavo a Rino e cantavo le nuvole rigonfie di speranza
col cuore ai passi delle onde che danzavano sul mare
a piedi nudi come un sogno di follie venduto all’asta

amo il cielo animato di nuvole e colori cangianti
amo il mare, le onde, passeggiare a piedi nudi sulla riva,
danzare nel blu senza musica umana..
amo ballare e sognare e salvare la mia follia…

e ieri si è ballato scalze, di nuovo.

Il saggio del 24 maggio era piaciuto e ci hanno invitate a esibirci ancora per l’inaugurazione della stagione estiva nella palestra in collina.
Ieri all’aperto, sul palco esterno. Palco… era una pedana di legno un po’ scheggiata, non proprio l’ideale per danzare a piedi nudi. Non ci è stato possibile fare una prova, le sale erano chiuse (giornata festiva, palestra chiusa), non ci si conosceva quasi tra noi, a parte la maestra (allieve di corsi diversi), il sole negli occhi non aiutava, i moscini nivvìso davano noia, le zanzare banchettavano sulle panze ignude… però, come ogni volta che la musica mi porta lontano dai pensieri, è stato bello esserci.

Sandro ci ha filmate come poteva, la ressa davanti rendeva difficile il compito anche al fotografo bravo che ci ha regalato qualche scatto

lo sposo in versione “regista” era in posizione laterale. Ora, la danza del ventre si apprezza frontalmente, in questo video ci ha riprese più che altro di schiena e di fianco … accontentiamoci:

E mi terrò in cuore ogni emozione, come il sorriso che nell’inchino nessuno ha visto…

22 pensieri su “a piedi nudi sul palco

  1. la tua espressione nelle foto dice tutto e a me, che penso di conoscerti almeno un po’, piace tantissimo….resta così perchè si vede tutta la tua bellezza, anche quella dell’anima, ti voglio bene petalo viola

  2. Un’altra sorpresa CATE! 🙂 Ormai sei una danzatrice professionista! Il video è fatto bene e riesce ad esaltare la tua bellissima esibizione così come quella delle altre tue colleghe 🙂 Ed anche se ci sono state delle difficoltà queste ti saranno state d’utilità per affrontare prove anche più difficili: a questo punto potrai esibirti ovunque! Ancora tanti complimenti sinceri 🙂
    Bacio democratico :*

    • Grazie per i complimenti (so che sei sincero, ma forse un po’ … di parte)
      Non siamo professioniste, a parte la maestra… però davvero è stata una bella esperienza e non vedo l’ora di ballare di nuovo con la musica (specifico, considerato come la terra mi sta facendo ballare sulla sedia senza accompagnamento musicale)

  3. Sono tornato indietro nei miei ricordi…quelli di 14 anni fa…
    Una danzatrice professionista, quindi brava come voi ballò davanti a me mentre mi trovavo su un’imbarcazione, in Egitto sul Nilo. Una favola di viaggio. Si muoveva come voi. Grazie del “film” che mi ha fatto vivere, un momento di puro passato remoto.

  4. brava, brava! anche mia sorella ha fatto ieri il saggio di danza del ventree di hula. è stata molto brava anche lei. le ho fatto anche una super nail art in stile mendhi, mi sono divertita un mondo, appena riesco pubblico tutto. Complimenti ancora, è una danza difficilissima, ci ho provato ma sono una schiappa e mi fanno malissimo le braccia 🙂

    • è proprio per il saggio che ho provato a ridarmi lo smalto dopo tanto tempo…
      mi piacerebbe esser brava come te con la nail art 🙂
      Le braccia si allenano, non ci si stanca più che nella danza classica, anzi…e la schiena rinasce. Alla mia età non pretendo di ballare alla perfezione, ma mi diverto e mi rilasso

      • mai ballato in vita mia, tutt’altro! troppo scordinata lascio a voi donne misteriose (sembrate tutte così viste sul palco) questa sensualissima danza. Ancora tanti complimenti, sei stata davvero brava!

      • mi piacerebbe una nail art apposita per il prossimo spettacolo… tra un po’ forse oserò postare le foto dei miei primi tentativi di pittura sulle unghie meno banale del solito, ma ne ho di cose da imparare! Penso citerò un tuo post 😉

      • siiiiiiiii! sono troppo contenta! mia sorella ha delle microunghiette e quindi ho dovuto optare per una versione “mini” di quella che ho inizialmente realizzato sulle mie. sono curiosa di vedere quello che farai e se hai bisogno di consigli, prodotti, qualsiasi cosa, fammi un fischio 😉

  5. Pingback: fuori le unghie! « briciole di nuvola

  6. Pingback: BELLYDANCE NAIL ART PER IL SAGGIO DI MIA SORELLA « AnnaTì

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...